Guldmann presenta la nuova cinghia per imbragatura con “smart loops”

Con il lancio della nuova cinghia per imbragatura con “smart loops”, Guldmann ridefinisce ancora una volta gli standard del settore.

Per la produzione della cinghia viene adottata una tecnica di tessitura innovativa che permette di rea-lizzare cinghia e “smart loops” in un unico pezzo, conferendo al prodotto una migliore uniformità, resistenza e tolleranza.

Si tratta apparentemente di una modifica modesta, che può tuttavia avere grande impatto sulle procedure di spostamento e mobilitazione dei pazienti.

L'innovativa cinghia per imbragatura con ”smart loops” verrà introdotta nell'imbragatura di riposizionamento TENCEL® di Guldmann.

In attesa di brevetto.

Utilizzo sicuro

  • Minori rischi di aggancio involontario negli arredi circostanti (sedia a rotelle, letto ecc.) poiché gli occhielli sono direttamente integrati nella cinghia
  • Minor pericolo di inciampo perché gli occhielli non utilizzati non fuoriescono dalla cinghia dell'imbragatura
  • Facile da riporre quando non utilizzata

Maggiore comfort

  • Ingombro contenuto. Quando si posizionano e si rimuovono le cinghie dell'imbragatura, il rischio di attrito contro la pelle del paziente è nettamente ridotto

Facile da utilizzare e da riporre

  • Meno materiale e minor peso (1 kg per 10 imbragature equivale al 7% di un'imbragatura di riposizionamento) favoriscono una riduzione dei costi di lavaggio e di trasporto

Facile da usare

  • Grazie alla ridotta forza di attrito, occorre un minore sforzo all'operatore sanitario per rimuovere le cinghie dell'imbragatura da sotto il paziente
  • Una codifica a colori, visibile su ogni angolo, agevola l'inserimento corretto dell'imbragatura sulla barra di sostegno
  • Il design semplificato con cinghia e occhielli intessuti in un unico pezzo ne agevola l'impiego anche con una mano sola

Contattateci per altre informazioni

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare l'utilizzo delle funzioni.

Politica sui cookie